La ricetta segreta di TIM per la ripartenza dei clienti industriali

Mag 7, 2021

agente tim business
  • Facebook
  • LinkedIn

​I distretti industriali italiani e la pandemia

Sei un’azienda e fai parte di uno dei 141 distretti industriali individuati dall’ISTAT? Hai subito un calo di fatturato dovuto alla pandemia e stai pensando a come ripartire meglio di prima per essere più competitivo e recuperare e il fatturato perso? Bene, sei nel posto giusto.

Oggi ti svelerò la ricetta segreta che TIM ha pensato appositamente per te per consentirti una ripartenza all’altezza dei cambiamenti epocali in corso grazie all’aiuto delle nuove tecnologie.

Faccio un’opportuna premessa. Se hai pensato a TIM sempre e solo come il fornitore della tua connessione e della tua linea telefonica è arrivato il momento di fare un salto di qualità.

TIM Business, oltre ad avere in casa Olivetti e tanti servizi utili alla transformation technology della tua azienda, ha avviato importanti partnership strategiche con i grandi player del settore, Google in primis.

Inoltre ha avviato diverse partnership con tanti leader del settore e piccole software house con cui ha sviluppato oltre 130 prodotti che contribuiranno alla crescita della tua azienda.

Fatta questa breve digressione utile ad approcciarti in modo diverso alla nostra azienda non mi resta che parlarti del progetto SMART DISTRICT.

Diceva Einstein che non possiamo risolvere i problemi con lo stesso tipo di pensiero che abbiamo usato quando li abbiamo creati.

Crisi e opportunità

Nella crisi infatti grazie alla connettività e ai servizi di information e communication tecnology è stato possibile limitare parte dei danni ineluttabili. Grazie alla consulenza di un agente TIM Business si potranno ripensare le filiere produttive e le loro catene del valore con un utilizzo più massiccio di tecnologie digitali porterà le imprese a pensare in un altro modo, a servirsi di strumenti che integrano in sé sostenibilità ambientale e cultura rivolta alla generosità verso il progresso per lasciare un mondo migliore a chi verrà dopo di noi.

Si tratta di vantaggi importanti che vanno pensati con logiche e strategie differenti rispetto al passato e che vanno accompagnati da opportuni investimenti in cultura e tecnologia digitale da introdurre nei processi di produzione, logistici e di vendita e da implementare e affiancare con adeguati percorsi di formazione.

Cosa ha pensato TIM per te?

Oltre alle infrastrutture di rete – dalla fibra al 5G, dal Fixed Wireless Access (FWA) alla connettività satellitare – il Gruppo TIM mette a disposizione delle aziende dei distretti i migliori servizi di ultima generazione, indispensabili per promuoverne la competitività, avvalendosi delle competenze specializzate delle proprie unità produttive, di Noovle per le soluzioni Cloud e di edge computing, di Olivetti per l’Internet of Things, di Telsy per la Cybersecurity e di Sparkle per i servizi internazionali.

Il Gruppo TIM punta così a far leva sulle proprie fabbriche di prodotto per coinvolgere direttamente l’intero ecosistema imprenditoriale dei distretti che, oltre alle aziende, comprende anche le Pubbliche Amministrazioni e le istituzioni locali.

Le tecnologie Cloud all’avanguardia di Noovle, forte anche della partnership strategica siglata con Google Cloud, saranno in grado di fornire tutta la capacità computazionale necessaria a digitalizzare e far evolvere i servizi; i servizi IoT verticali di Olivetti faranno la parte di artificial intelligence necessaria a introdurre sistemi produttivi all’avanguardia; l’ampia gamma di soluzioni di cybersecurity offerte da Telsy per garantiranno la protezione dei dati e dei servizi presenti; i servizi internazionali offerti da Sparkle connetteranno le sedi delle aziende, i partner e i clienti all’estero.

Lo smart district di TIM Business

Le filiere produttive potranno avvantaggiarsi di soluzioni di automazione, di manutenzione da remoto in tempo reale, attraverso la realtà aumentata ma anche di tecnologie per la sicurezza fisica con soluzioni di videosorveglianza, gestione della logistica e delle flotte, fino a tecnologie per il controllo di filiera tramite blockchain. Saranno abilitate anche soluzioni di smart working, di gestione intelligente dei dati e l’adozione di intelligenza artificiale nei processi aziendali.

In particolare, Smart District di TIM Business è in grado di garantire alle imprese dei distretti italiani la continuità operativa e la sicurezza del patrimonio informativo, degli ambienti produttivi e del personale e di mantenere l’efficienza e il controllo del ciclo di vita del processo produttivo, anche in mobilità e in sicurezza nel rispetto delle regolamentazioni Privacy (GDPR).

I quattro ingredienti della ripresa

Ecco quindi la composizione della ricetta segreta di TIM per le aziende. Ci sono tutti gli ingredienti utili per consentirti di inserire una marcia in più nella tua macchina aziendale e renderla così realmente competitiva rispetto alla concorrenza non solo italiana ma soprattutto internazionale:

CLOUD

Infrastrutture, servizi e competenze per applicazioni cloud native basate su AI, Machine Learning, BigData.

SECURITY

Sicurezza informatica dall’assessment alla progettazione, implementazione e gestione operativa: Security Assessment & Management; Security design; Servizi di protezione gestiti.

IOT E DIGITALIZZAZIONE

Servizi per connettere macchine, governare i processi e la data collection: Controllo ed efficientamento della produzione; Manutenzione a distanza (Augmented Reality); Gestione magazzino e tracking; Gestione delle flotte e delle aree di movimentazione; Logistica integrata; Blockchain.

INFRASTRUTTURA DI RETE

Connettività capillare e performante: FTTC, FTTH, mobile, satellitare e internazionale TIM Sparkle.

Coperture wireless dedicate: 5G Private Network (Bolla 5G)

Cosa aspetti per saperne di più e ripartire alla grande? Se non hai un agente TIM Business di fiducia contattami quanto prima. La velocità è tutto. Anche e soprattutto nelle scelte strategiche che riguardano il presente e il futuro della tua azienda.