SCOPRI LA POTENZA DEL MODEM TIM HUB

Mag 4, 2019

  • Facebook
  • LinkedIn
Stai per entrare nel mondo di TIM BUSINESS e vorresti saperne di più sulle funzionalità dell’ultimo potente modem TIM HUB che avrai il piacere di testare quando sarai mio cliente? 
🙂
  • Facebook
  • LinkedIn

Ti svelo adesso le caratteristiche che nessuno 191  potrà darti (per incompetenza dovuta al turnover)  e che se sono il frutto dei test personali che mi sfizio di fare su alcuni clienti.

LE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

Il modem TIM HUB DGA4132, dal design elegante e compatto, funziona con le linee ADSL, VDSL e Fibra (FTTH), consente una velocità di download fino a 2.000 Mbps e dispone di sei antenne che assicurano una propagazione ottimale del segnale Wi-Fi in tutta la tua attività.

Supporta la doppia banda a 2.4 e 5GHz, la funzione telefonica e la condivisione di hard disk e stampanti in rete.

Possiede 512MB di RAM e ha un set di porte ottimale, con 4 porte Gigabit Ethernet (di cui una LAN/WAN), 2 porte FXS per il collegamento di 2 telefoni e in grado di gestire 2 linee VoIP indipendenti2 porte USB per il collegamento di hard disk e stampanti e 1 porta Fibra per l’installazione della Fiber to the Home. Su Bari città, tanto per restare dalle mie parti, il TIM HUB ti consente di fruire in modo ottimale della Fibra 1000 mega.

Avrai una connessione spettacolare ed un WI-FI potente diffuso negli angoli più remoti della tua azienda sia per te che per i tuoi ospiti.

Se già quanto appena scritto ti basta, non andare oltre e contattami adesso per una consulenza gratuita scrivendomi in live chat o meglio su whatsapp

LIVELLI DI SICUREZZA

TIM HUB aumenta anche il livello di sicurezza della rete domestica rispetto alle versioni precedenti dei modem. Il nuovo dispositivo fornito ai clienti TIM dispone di:

  • parental control, per limitare l’accesso dei bambini a determinati contenuti
  • possibilità di programmare gli orari di disponibilità della rete Wi-Fi, per permettere il collegamento a internet solo in alcune fasce orarie
  • filtraggio del client
  • firewall

INSTALLARE E CONFIGURARE TIM HUB

Installare TIM HUB è molto semplice: collega il cavo telefonico alla porta DLS o a quella per la fibra FTTC (connettori grigi). Non dimenticare, se hai attiva un’offerta ADSL, di utilizzare il filtro ADSL contenuto nella scatola del modem.

Collega TIM HUB alla presa elettrica ed accendi il dispositivo con il tasto di accensione che trovi sul retro del modem. Il dispositivo sarà pronto quando tutti i led diventano verdi e quello con il simbolo della chiocciolina (@) diventa sempre verde, ma intermittente.

Una volta che il modem TIM HUB si è connesso alla rete, puoi navigare in qualunque modalità tu voglia: con la connessione wi-fi, wps oppure con il classico cavo Ethernet.

A questo punto se sei mio cliente, come mi auguro :P, ed hai dei timori puoi contattarmi come sempre su whatsapp cliccando qui sotto per dissipare tutti i tuoi dubbi oppure procedi in modo molto semplice in completa autonomia.

Apri una finestra del tuo browser e digita nella barra degli indirizzi il numero 192.168.1.1: ti apparirà come per incanto la pagina web di configurazione del modem dove, una volta inserite password e username (admin, admin) puoi registrarti e modificare le impostazioni di base.

Complimenti, adesso puoi navigare alla grande e senza problemi. Benvenuto in TIM BUSINESS.

CONTATTAMI SU WHATSAPP